uso di oseltamivir durante l’allattamento

Farmaci contenenti Oseltamivir: Tamiflu

Dati limitati indicano che oseltamivir e del suo metabolita attivo sono scarsamente escreti nel latte materno. dosaggi materna di 150 mg al giorno producono bassi livelli nel latte e non ci si aspetterebbe da provocare effetti nocivi nei neonati allattati al seno, soprattutto se il bambino è più vecchio di 2 mesi. I bambini oltre 1 anno di età possono ricevere oseltamivir direttamente in dosi molto più grandi rispetto a quelli nel latte materno.

Livelli materna. Una madre che allatta, che è stato di 9 mesi dopo il parto è stato dato oseltamivir 75 mg per via orale due volte al giorno per 5 giorni. Lei materna livelli. Una madre che allatta, che è stato di 9 mesi dopo il parto è stato dato oseltamivir 75 mg per via orale due volte al giorno per 5 giorni. Ha raccolto 8 campioni di latte entro 30 minuti di prendere una dose di oseltamivir e 2 dopo l’ultima dose. Il latte è stato analizzato per oseltamivir e del suo metabolita carbossilato. concentrazioni latte Oseltamivir oscillato seconda del tempo del campione di latte, ma le concentrazioni oseltamivir carbossilato sono in genere superiori e raggiunto uno stato stazionario tra 37 a 39 mcg / L dopo 3 giorni di terapia. Gli autori hanno calcolato che nel peggiore dei casi, il bambino riceverebbe 0,012 mg / kg al giorno, rispetto al dosaggio per bambini oltre 1 anno di 4 mg / kg al giorno. La dose nel latte corrispondeva al 0,5% del dosaggio adattata al peso della madre. [1]

Sette donne dopo il parto che sono stati biberon i loro bambini hanno donato campioni di latte al momento della e 0,5, 1, 2, 4, 8, 12, e 24 ore dopo una singola dose di 75 mg per via orale di oseltamivir. Sia oseltamivir e del suo metabolita, l’oseltamivir carbossilato sono stati misurati in campioni di latte. Il livello medio di picco latte di oseltamivir di 26,9 mcg / l si è verificata ad una media di 3,4 ore dopo la dose ed il livello medio di picco latte di oseltamivir carbossilato di 41,9 mcg / l si è verificata ad una media di 18,9 ore dopo la dose. Utilizzando area sotto la curva dei dati (AUC) riportati nella carta e l’assunzione di latte standardizzato di 150 ml / kg al giorno, un bambino completamente allattato al seno avrebbe ricevuto dosaggi giornalieri di circa 0,9 mcg / kg di oseltamivir e 3,6 mcg / kg di oseltamivir carbossilato. Questi valori saranno raddoppiati con la consueta dose di 75 mg due volte al giorno, ma la somma di queste entità è di gran lunga inferiore alla dose riferito usato nei bambini di 1 a 7 mg / kg al giorno. [2]

Livelli bambino. informazioni pubblicate in questione non è stato trovato a partire dalla data di revisione.

informazioni pubblicate in questione non è stato trovato a partire dalla data di revisione.

informazioni pubblicate in questione non è stato trovato a partire dalla data di revisione.

oseltamivir

1. Wentges-van Holthe N, van Eijkeren M, van der Laan JW. Oseltamivir e l’allattamento al seno. Int J Infect Dis. 2008,12: 451. PMID: 18243025

2. Greer LG, Leff RD, Rogers VL et al. La farmacocinetica di oseltamivir nel latte materno e plasma materno. Am J Obstet Gynecol. 2011.204: 524.e1-4. PMID: 21457910

oseltamivir

196618-13-0

Agents antinfettivo

agenti antivirali

inibitori della neuraminidasi

605

20150310

Le informazioni presentate in questo database non è inteso come un sostituto per giudizio professionale. Si consiglia di consultare il medico per un consiglio allattamento relativi alla vostra situazione particolare. Il governo degli Stati Uniti non garantisce né si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza o la completezza delle informazioni contenute in questo sito.