oculare emicrania: quando a chiedere aiuto

Il termine “emicrania oculare” può essere fonte di confusione. A volte è usato per riferirsi a due condizioni differenti, uno dei quali di solito non è motivo di preoccupazione, e l’altro che potrebbe avere complicazioni più gravi.

In alcuni casi, l’emicrania oculare descrive un alone di emicrania che coinvolge la vostra visione. aure di emicrania includono una varietà di sensazioni – spesso visive, ma che possono includere anche altre sensazioni, come intorpidimento – che precedono o accompagnano l’emicrania. Aura a volte può avvenire senza un mal di testa associato.

Un alone di emicrania che colpisce la vostra visione è comune. sintomi visivi sono di breve durata. Un’aura di emicrania che coinvolge la vostra visione interesserà entrambi gli occhi, e si può vedere

Questi sintomi possono interferire temporaneamente con alcune attività, come la lettura o la guida, ma la condizione di solito non è considerata grave.

aura emicrania che coinvolge la tua idea

Talvolta, emicrania oculare è usato come sinonimo del termine medico “retina emicrania.” Un emicrania retinica è una condizione rara che si verificano in una persona che ha sperimentato altri sintomi dell’emicrania. retina emicrania comporta ripetuti attacchi di visione a breve durata, diminuita o cecità. Questi attacchi possono precedere o accompagnare un mal di testa.

Una retina emicrania – a differenza di un aura emicrania colpisce visione – interesserà solo un occhio, non entrambi. Tuttavia, il più delle volte, la perdita della vista ad un occhio non è legato all’emicrania. E ‘generalmente causata da un altro condizione più grave. Quindi, se si verifica la perdita visiva in un occhio, essere sicuri di vedere un oculista.

Con

visitare il vostro medico