afutuzumab

Afutuzumab è un farmaco antitumorale che interferisce con la crescita e la diffusione delle cellule tumorali nel corpo.

Afutuzumab è utilizzato in combinazione con un altro farmaco cancro chiamato clorambucile per trattare la leucemia linfatica cronica.

Afutuzumab è utilizzato anche in associazione con un farmaco cancro chiamato bendamustine per il trattamento di linfoma follicolare (un tipo di linfoma non-Hodgkin).

Afutuzumab può essere utilizzata anche per scopi non elencati in questo farmaco guida.

Se avete mai avuto l’epatite B, afutuzumab possono causare questa condizione di tornare o peggiorare. Avrete bisogno di frequenti esami del sangue per controllare la funzionalità del fegato durante il trattamento e per diversi mesi dopo aver smesso di usare questo medicinale.

Afutuzumab può causare una grave infezione virale del cervello che può portare a invalidità o morte. Chiamate il vostro medico se si dispone di un cambiamento nella condizione mentale, diminuzione della visione, o problemi nel linguaggio o camminare.

Non deve ricevere afutuzumab se si è allergici ad esso.

Per assicurarsi afutuzumab è sicuro per voi, informi il medico se si hanno

epatite B o altri problemi al fegato

malattia del cuore

alta pressione sanguigna

un’infezione attiva o recente; o

se si prende un anticoagulante (warfarin, Coumadin, Jantoven), o altro farmaco usato per prevenire la formazione di coaguli di sangue (Clopidogrel, Plavix, Ticlid, e altri).

Non è noto se afutuzumab sarà danneggiare il feto. Informi il medico se è incinta o sta pianificando una gravidanza durante l’utilizzo di questo farmaco.

Non è noto se afutuzumab passa nel latte materno o se potrebbe danneggiare un bambino di cura. Non si dovrebbe allattare al seno durante l’utilizzo di questo farmaco.

Afutuzumab viene iniettato in vena attraverso un IV. Un operatore sanitario ti darà questa iniezione.

Afutuzumab è dato in un ciclo di trattamento di 28 giorni, e si può solo bisogno di prendere il farmaco durante i primi 1 o 2 settimane di ciascun ciclo. Il medico determinare il tempo di trattare con afutuzumab.

Si può essere dato altri farmaci per prevenire alcuni effetti collaterali di afutuzumab.

Afutuzumab può abbassare le cellule del sangue che aiutano il sangue a coagulare. Questo può rendere più facile per voi a sanguinare da un infortunio. Il tuo sangue può avere bisogno di essere testati spesso.

Se avete mai avuto l’epatite B, afutuzumab possono causare questa condizione di tornare o peggiorare. Avrete bisogno di frequenti esami del sangue per controllare la funzionalità del fegato durante il trattamento e per diversi mesi dopo aver smesso di usare questo medicinale.

Chiamate il vostro medico per le istruzioni se si perde un appuntamento per l’iniezione afutuzumab.

Rivolgersi al medico di emergenza o contattare il veleno Guida a 1-800-222-1222.

Non ricevere un vaccino “vivo” durante l’utilizzo di afutuzumab. I vaccini vivi sono il morbillo, parotite, rosolia (MMR), rotavirus, tifo, febbre gialla, varicella (varicella), zoster (fuoco di Sant’Antonio), e l’influenza nasale (influenza) di vaccino.

Ottenere assistenza medica di emergenza se si hanno segni di una reazione allergica: orticaria; respirazione difficile; gonfiore del viso, labbra, della lingua o della gola.

Afutuzumab può causare una grave infezione virale del cervello che può portare a invalidità o morte. Chiamate il vostro medico se si dispone di un cambiamento nella condizione mentale, diminuzione della visione, o problemi nel linguaggio o camminare. Questi sintomi possono iniziare gradualmente e peggiorare rapidamente.

Alcuni effetti indesiderati possono verificarsi durante l’iniezione. Informi il badante subito se si sente vertigini o nausea, o avere dolore al petto, difficoltà respiratorie, vomito o diarrea.

Informi il badante subito se si dispone di

febbre, gengive gonfie, piaghe della bocca dolorose, dolore durante la deglutizione, piaghe della pelle, sintomi di raffreddore o influenza, tosse, problemi respiratori

ecchimosi, sanguinamento insolito (naso, bocca, vagina, o del retto), macchie puntiformi viola o rosse sotto la pelle

pelle pallida, sensazione di testa leggera o di breve respiro, tachicardia, difficoltà di concentrazione

vertigini, confusione, problemi di visione, perdita di equilibrio o di coordinazione, problemi nel linguaggio o camminare

problemi al fegato – nausea, mal di stomaco superiore, prurito, sensazione di stanchezza, perdita di appetito, urine scure, feci color argilla, ittero (colorazione gialla della pelle o degli occhi); o

segni di rottura delle cellule tumorali – mal di schiena, sangue nelle urine, poco o nessun urinare; intorpidimento o sensazione di formicolio intorno alla bocca; debolezza muscolare o senso di oppressione; ritmo veloce o lento cuore, polso debole, sensazione di fiato corto; confusione, svenimenti.

Effetti indesiderati comuni possono includere

febbre

tosse; o

dolori muscolari o articolari.

Questa non è una lista completa degli effetti indesiderati possono verificarsi e altri. Chiamate il vostro medico per un consiglio medico circa gli effetti collaterali. Puoi segnalare gli effetti collaterali a FDA al numero 1-800-FDA-1088.

Dose per adulti usuale per leucemia linfocitica cronica

CICLO INIZIALE (dosi di carico): 100 mg EV al giorno 1, 900 mg EV al Day 2, quindi 1000 mg IV al giorno 8 e il giorno 15; -Se Del caso, i pazienti che non completare il ciclo iniziale, Giorno 1 dose può procedere al primo ciclo, Giorno 2 dosi .; I cicli successivi: 1000 mg IV il giorno 1 di ogni successivo ciclo di 28 giorni; -Se Una dose programmata è mancato, somministrare la dose non appena possibile e regolare lo schema di somministrazione .; -Durata DI TERAPIA: Questo farmaco viene somministrato per 6 cicli di trattamento di 28 giorni ciascuno; PREMEDICAZIONE PER PREVENIRE INFUSIONE reazioni correlate (IRR); Ciclo 1 (CLL giorni 1 e 2): Tutti i pazienti dovrebbero ricevere paracetamolo (650-1000 mg) e un antistaminico (ad esempio, difenidramina 50 mg) almeno 30 minuti prima di infusione e un glucocorticoide IV (desametasone 20 mg o metilprednisolone 80 mg) almeno 1 ora prima dell’infusione .; -Tutte Le infusioni successive: Tutti i pazienti dovrebbero ricevere paracetamolo (650 a 1000 mg) almeno 30 minuti prima dell’infusione .; -Se Pazienti hanno Grado 1 o 2 IRR con l’infusione precedente: somministrare un antistaminico (ad esempio, difenidramina 50 mg) in aggiunta al paracetamolo (650 a 1000 mg) almeno 30 minuti prima dell’infusione .; -Se Pazienti con esperienza di grado 3 TIR con l’infusione precedente o avere un conteggio dei linfociti maggiore di 25 x 10 (9) / L prima del trattamento successivo: amministrare un glucocorticoide IV (desametasone 20 mg o 80 mg di metilprednisolone) almeno 1 ora prima infusione, oltre al paracetamolo (650 a 1000 mg) e un antistaminico (ad esempio, difenidramina 50 mg) almeno 30 minuti prima dell’infusione .; TASSO DI SOMMINISTRAZIONE; Ciclo 1, 1 ° giorno (100 mg): Infondere a 25 mg / hr IV oltre 4 ore, non aumentare il tasso; Ciclo 1, 2 ° giorno (900 mg): Infondere con una velocità iniziale di 50 mg / h, la velocità può essere aumentata con incrementi di 50 mg / h ogni 30 minuti per una velocità massima di 400 mg / h; Ciclo 1, 8 ° giorno (1000 mg) e Giorno 15 (1000 mg) e cicli da 2 a 6 (1000 mg ciascuna): Se nessuna reazione infusione si è verificata durante l’infusione precedente e il tasso finale è stato di 100 mg / ora o più veloce, infusi può essere avviato a una velocità di 100 mg / h e degli aumenti / h 100 mg ogni 30 minuti per una velocità massima di 400 mg / h; Commenti; -Amministrazione Dovrebbe essere da un operatore sanitario con supporto medico adeguato per gestire le reazioni da infusione gravi che possono essere fatali se si verificano .; -Premedicate Prima di ogni infusione per ridurre le reazioni correlate all’infusione .; -Non Somministrare come una spinta IV o bolo .; -I Pazienti con elevata massa tumorale, alta circola conte assolute dei linfociti (maggiore di 25 x 10 (9) / L) o insufficienza renale sono considerati a rischio di sindrome da lisi tumorale e dovrebbero ricevere la profilassi. Premedicare con antihyperuricemics (ad esempio, l’allopurinolo, rasburicase) e assicurare un’adeguata idratazione prima dell’inizio della terapia. Continuare la profilassi prima di ciascuna infusione successiva, se necessario .; -Hypotension Possono verificarsi durante l’infusione IV. Il medico può prendere in considerazione ritenuta trattamenti antipertensivi per 12 ore prima e durante tutto ciascuna infusione e per la prima ora dopo la somministrazione .; -Monitor Conta ematica a intervalli regolari .; -I Pazienti con grado 3 o 4 neutropenia durata più di una settimana dovrebbero ricevere la profilassi antimicrobica fino alla risoluzione della neutropenia di grado 1 o 2. -Antiviral e la profilassi antifungina deve essere considerato .; interruzione -Trattamento deve essere presa in considerazione se i pazienti presentano una infezione, di grado 3 o 4 citopenia, o un grado 2 o maggiore tossicità non ematologica .; Utilizzare: Il trattamento di pazienti non precedentemente trattati con leucemia linfatica cronica, in combinazione con clorambucile

Dose per adulti usuale per linfoma follicolare

DOSE CONSIGLIATA: 1000 mg IV per Cycle 1 giorni 1, 8 e 15 e cicli da 2 a 6 Giorno 1, ogni 2 mesi per 2 anni successivi; Durata del trattamento: I pazienti che raggiungono malattia stabile, risposta completa o risposta parziale per i primi 6 cicli di questo farmaco in combinazione con bendamustina dovrebbe continuare su questa droga 1000 mg IV come monoterapia per 2 anni; -Se Una dose programmata di questo farmaco è mancato, la dose deve essere somministrata il prima possibile e il programma di dosaggio deve essere aggiustato di conseguenza .; -Durante Il trattamento concomitante con bendamustina, regolare il programma di dosaggio di conseguenza .; -Durante Monoterapia, mantenere il programma di dosaggio originale per le dosi successive .; PREMEDICAZIONE PER PREVENIRE INFUSIONE reazioni correlate (IRR); Ciclo 1, 1 ° giorno): Tutti i pazienti dovrebbero ricevere paracetamolo (650-1000 mg) e un antistaminico (ad esempio, difenidramina 50 mg) almeno 30 minuti prima di infusione e un glucocorticoide IV (desametasone 20 mg o 80 mg di metilprednisolone) a almeno 1 ora prima dell’infusione .; -Tutte Le infusioni successive: Tutti i pazienti dovrebbero ricevere paracetamolo (650 a 1000 mg) almeno 30 minuti prima dell’infusione .; -Se Pazienti hanno Grado 1 o 2 IRR con l’infusione precedente: somministrare un antistaminico (ad esempio, difenidramina 50 mg) in aggiunta al paracetamolo (650 a 1000 mg) almeno 30 minuti prima dell’infusione .; -Se Pazienti con esperienza di grado 3 TIR con l’infusione precedente o avere un conteggio dei linfociti maggiore di 25 x 10 (9) / L prima del trattamento successivo: amministrare un glucocorticoide IV (desametasone 20 mg o 80 mg di metilprednisolone) almeno 1 ora prima infusione, oltre al paracetamolo (650 a 1000 mg) e un antistaminico (ad esempio, difenidramina 50 mg) almeno 30 minuti prima dell’infusione .; TASSO DI SOMMINISTRAZIONE; Ciclo 1, 1 ° giorno (1000 mg): Infondere a 50 mg / h IV, il tasso può essere incrementata di 50 mg con incrementi / h ogni 30 minuti ad un massimo di 400 mg / h; Ciclo 1, 8 ° giorno (1000 mg) e Giorno 15 (1000 mg) e cicli da 1 a 6, 1 ° giorno (1000 mg) e in monoterapia ogni 2 mesi per 2 anni (1000 mg): Se nessuna reazione all’infusione si sono verificati durante l’infusione precedente e la velocità di infusione finale era 100 mg / hr o più veloce, infusioni può essere avviato ad una velocità di 100 mg / hr e aumentata con incrementi / hr 100 mg ogni 30 minuti per un massimo di 400 mg / h; Commenti; -Amministrazione Dovrebbe essere da un operatore sanitario con supporto medico adeguato per gestire le reazioni da infusione gravi che possono essere fatali se si verificano .; -Premedicate Prima di ogni infusione per ridurre le reazioni correlate all’infusione .; -Non Somministrare come una spinta IV o bolo .; -I Pazienti con elevata massa tumorale, alta circola conte assolute dei linfociti (maggiore di 25 x 10 (9) / L) o insufficienza renale sono considerati a rischio di sindrome da lisi tumorale e dovrebbero ricevere la profilassi. Premedicare con antihyperuricemics (ad esempio, l’allopurinolo, rasburicase) e assicurare un’adeguata idratazione prima dell’inizio della terapia. Continuare la profilassi prima di ciascuna infusione successiva, se necessario .; -Hypotension Possono verificarsi durante l’infusione IV. Il medico può prendere in considerazione ritenuta trattamenti antipertensivi per 12 ore prima e durante tutto ciascuna infusione e per la prima ora dopo la somministrazione .; -Monitor Conta ematica a intervalli regolari .; -I Pazienti con grado 3 o 4 neutropenia durata più di una settimana dovrebbero ricevere la profilassi antimicrobica fino alla risoluzione della neutropenia di grado 1 o 2. -Antiviral e la profilassi antifungina deve essere considerato .; interruzione -Trattamento deve essere presa in considerazione se i pazienti presentano una infezione, di grado 3 o 4 citopenia, o un grado 2 o maggiore tossicità non ematologica .; Usa: In combinazione con bendamustina seguito da questo farmaco come monoterapia per il trattamento di pazienti con linfoma follicolare (FL), che ricaduta dopo, o che sono refrattari a un regime contenente rituximab

Altri farmaci possono interagire con afutuzumab, tra prescrizione e over-the-counter farmaci, vitamine e prodotti a base di erbe. Dillo ognuno dei vostri fornitori di assistenza sanitaria su tutti i farmaci in uso ora e qualsiasi medicinale si avvia o smette di usare.

 Cerner multum, Inc. Versione: 2.03. Data di revisione: 2016/03/10, 12:37:49.